Il Navile verso Bentivoglio

2 Aprile 2011

Le antiche vie d’acqua tra Bologna, Ferrara e Venezia sono uno dei fiori all’occhiello dei percorsi fluviali più importanti d’Italia. Un percorso che si snoda attraverso 2 regioni, 4 province e oltre 20 comuni. Un itinerario che connette 9 corsi d’acqua, tra fiumi, canali artificiali e la stessa laguna veneziana. Un’antica via d’acqua che da svariati secoli ha servito le popolazioni di questi territori per spostare persone e merci, per irrigare, per portare l’acqua prima nei villaggi e poi nelle città e per muovere le macchine idrauliche di centinaia di mulini che sorgevano lungo il suo corso. Un itinerario che porta alla ribalta anche Bologna, una metropoli che nasconde un’identità fluviale inattesa. Un tragitto inoltre, che nelle sue svariate connessioni, tocca una moltitudine di piccoli comuni che offrono scorci di natura e di storia di rara bellezza. Queste meravigliose vie d’acqua possono essere percorse in bicicletta in un itinerario che permette di esplorare luoghi inaspettatamente affascinanti. Dagli antichi sostegni per la risalita dei battelli del Canale Navile di Bologna, al magnifico complesso storico di Bentivoglio con il suo antico castello, dalle selvagge valli di Malalbergo, passando per l’Oasi La Rizza parco naturale di recupero e valorizzazione delle zone umide dove si sta reintroducendo la cicogna bianca.

Programma

Ritrovo ore 8:30 all’ingresso del Parco di Villa Angeletti in via Carracci e partenza in bici lungo la Ciclovia del Navile. Il percorso ad anello, misto asfalto e sterrato si svolge prevalentemente lungo il Canale Navile toccando tutte le emergenze architettoniche legate a questo corso d’acqua: sostegni, mulini, chiuse, fino ad arrivare a Bentivoglio e poi all’oasi naturalistica La Rizza dove sosteremo per il pranzo al sacco.
Difficoltà:  TC (vedi schema qui sotto riportato) – dislivello nullo
  • Lunghezza totale: ca. 68 km interamente pianeggianti
  • Bici consigliata: percorso solo per MTB
  • Costo gita  €  5,00  SOCI   CAI     –     €  12,00 NON SOCI CAI
Per partecipare alla gita occorre segnalare il proprio interesse all’accompagnatore
ENTRO IL  1 aprile 2011
Accompagnatore: Giuliana Monti (mongiuli@gmail.com;   tel. 349 2202697)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.