Percorso Natura Panaro

Sabato 16 aprile 2011

Fino ai primi anni del 1960 una rete ferroviaria a scartamento ridotto collegava i vari centri della provincia al capoluogo Modena, dalla città partiva il treno che andava a Vignola mentre verso nord giungeva a Mirandola. Poi scelte non proprio oculate determinarono l’abbandono e lo smantellamento delle menzionate linee ferroviarie provinciali.

Nei primi anni del 1990 la provincia di Modena ha cominciato il recupero di queste linee dimesse realizzando percorsi ciclabili molto interessanti che attraversano le campagne modenesi e le vecchie stazioni ferroviarie, memorie del tempo che fu.

Percorreremo il tratto ex ferrovia che va da Modena a S.Donnino, per poi pedalare all’interno del suggestivo “Percorso Natura del Panaro”; proseguendo lungo l’argine del fiume, passeremo per Spilamberto, Vignola e la località Casona, per poi rientrare nuovamente a Modena.

Programma

Ritrovo ore 7:30 al Parcheggio Ipercoop Centro Borgo per trasferimento in auto a Modena.

PRANZO AL SACCO (previste opportunità sosta bar)

Difficoltà: TC (vedi schema qui sotto riportato) – dislivello nullo.

Lunghezza totale: ca. 60 km interamente pianeggianti

Bici consigliata: percorso per MTB e city bike con ruote artigliate

Costo gita € 5,00 SOCI CAI – € 12,00 NON SOCI CAI

Per partecipare alla gita occorre segnalare il proprio interesse all’accompagnatore

ENTRO IL 15 APRILE 2011

Accompagnatore: Ivan Ferretti (i.ferretti@libero.it tel. 348-4464534)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.