ALTA TUSCIA-VIA FRANCIGENA 2011

1  e  2 ottobre 2011

Caratteristico giro nel regno del Tufo. Percorsi collinari con brevi tratti tecnici, caratterizzati da salite e discese a tratti anche ripidi ma pedalabili. Il tratto del lungo lago tutto in pianura. Il 70% dei percorsi saranno in fuoristrada. Si consiglia una buona preparazione escursionistica.

 Programma:

Sabato   arrivo a Montefiascone previsto in tarda mattinata (s.i.) da dove partire subito  verso la Cassia, direzione via Francigena, poi Parco Turana e di nuovo sulla via Francigena per poi raggiungere la famosa Civita di Bagnoregio, “La città che muore” con visita al caratteristico e suggestivo paesino arroccato sul tufo. Ritorno a Montefiascone per cena e pernottamento  all’Albergo Altavilla; PRANZO AL SACCO (possibilità di bar ristoro lungo la strada);   Dislivello 850 mt slm;  km 50;  difficoltà MC.

Domenica   giro del lago; partenza dall’albergo direzione Bolsena; visita al paese. Ancora sulla  Via Francigena per inoltrarci in un paesaggio fermo nel tempo che fu dei pellegrini che andavano a Roma,  e che tuttora ritroviamo sul ns percorso  immutato come allora…un  paesaggio incontaminato e misterioso…. Si costeggerà poi il lungo lago per la “Via dei Briganti”, raggiungendo il  paese di Capodimonte col suo bel castello; qui faremo pausa pranzo, con possibilità di mangiare in una trattoria tipica. Poi ripartiremo, non troppo pieni però perché  non manca molto ma, dopo il paesino di Marta con veduta dell’ isola Martana per il lungo lago, ci aspetta l’ultimo duro strappo per arrivare a Montefiascone;  Dislivello 1400 mt slm., km 65;  difficolta MC. 

 Bici consigliate: solo MTB con ruote artigliate e in buono stato

Viaggio: auto proprie, furgone per trasporto bici, bus con carrello, modalità da precisarsi secondo il numero dei partecipanti alla chiusura delle iscrizioni.

Ritrovo: SABATO ore 06.00  parcheggio vicino alla rotonda Biagi di Casalecchio di Reno.

 Costo gita  €  5,00  SOCI   CAI     –     €  10,00 NON SOCI CAI

(altri costi: € 52,00 albergo con trattamento di mezza pensione; extra personali esclusi; eventuale bus o furgone per trasporto bici costo da quantificarsi)

Per partecipare alla gita occorre segnalare il proprio interesse all’accompagnatore e versare caparra di €   30,00  in sede CAI    –      ENTRO IL  19 settembre 2011

RIUNIONE DEI PARTECIPANTI  LUNEDI’ 26 SETTEMBRE 2011 – ORE 21.00 – SEDE CAI

Accompagnatore: Ivan Ferretti (i.ferretti@libero.it   tel. 348-4464534)

 * E’ fatto obbligo a tutti i partecipanti di indossare il casco  e  portare camere d’aria di  scorta e kit di riparazione ed attrezzatura per piccoli guasti alla propria bici Il percorso potrebbe subire variazioni ad insindacabile giudizio dei direttori di gita * Portare lucchetto per bicicletta * L’accettazione dei partecipanti è ad insindacabile giudizio dei direttori di gita.