BICI e SAPORI – 04/06/2012 – rinviata a martedì 05/06/2012

LUNEDI’ 4 GIUGNO  2012 – RINVIATA A MARTEDI’ 5 GIUGNO !!!!!!

Cominciamo una nuova serie di serate di pedalate con luna piena con meta ristori per gustare specialità ogni volta diverse.

RITROVO: ore  20.00 nella piazzetta in angolo tra via C. Battisti e via Portanova (fronte sede CAI); ritorno previsto in questo stesso punto di partenza per le ore 24.00 circa

Il percorso, fino a ZOLA PREDOSA, località Madonna dei Prati ( km 40 quasi interamente pianeggianti) si svolgerà su stradine e/o ciclabili SU ASFALTO ed è adatto a city bike.

Si  prega i partecipanti di  presentarsi con la bicicletta in buono stato e di essere  autonomi in caso di guasti  e/o cambi di camere d’aria.

DOTAZIONE OBBLIGATORIA: LUCE ANTERIORE e POSTERIORE PER LA BICICLETTA, GILET o BRETELLE CATARIFRANGENTI, CASCO !!!

Costo gita  €  4,00  SOCI   CAI   –    €   7,00  NON SOCI CAI

+  (Costo cena a base di piadina romagnola, affettati misti e formaggio, bere: € 10,00)

Direttori di gita:  Massimo Lolli, Roberto Vivarelli;

Per partecipare alla gita occorre PRENOTARSI VIA MAIL  –  ENTRO LE ORE 20  DI  VENERDI’  1 GIUGNO

ai seguenti indirizzi: ( Patrizia, sissy.pm@virgilio.it )

ATTENZIONE !!!!   DOPO TALE DATA,  SARA’ POSSIBILE PRENOTARSI SOLO TRAMITE CELLULARE    AL 347-1236948; )

ATTENZIONEEEE!!! PER PROBLEMI INSORTI ALL’ULTIMO MOMENTO CON IL GESTORE DEL RISTORANTE GIA’ CONVENZIONATO, ABBIAMO DOVUTO CAMBIARE LUOGO DELLA NOSTRA META RISTORO, CHE SARA’….ALLA FESTA DEL PD DI ZOLA PREDOSA !!!! (apertura straordinaria del ristorante con incasso devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto nell’ambito della Serata di Solidarietà proposta in occasione della giornata di lutto nazionale per le vittime del terremoto s.d.)

* E’ fatto obbligo a tutti i partecipanti di indossare il casco, portare camere d’aria di  scorta,  kit di riparazione ed attrezzatura per piccoli guasti alla propria bici * Il percorso potrebbe subire variazioni ad insindacabile giudizio dei direttori di gita * Portare lucchetto per bicicletta * L’accettazione dei partecipanti è ad insindacabile giudizio dei direttori di gita.

Scala difficoltà dei percorsi di CICLOTURISMO  in conformità alle  indicazioni del C.A.I.  sezione di BOLOGNA

La difficoltà viene espressa con una sigla per la salita e una per la discesa, separate da una barra (/). Alle sigle può essere aggiunto il segno +, se sono presenti tratti significativi con pendenze sostenute.  (Per “sconnesso” si intende  un fondo non compatto e cosparso di detriti; si considera “irregolare” un terreno non scorrevole segnato da solchi, gradini e/o avvallamenti)

TC (turistico) Piste ciclabili, facili sterrati a fondo compatto,  strade asfaltate a bassa densità di traffico motorizzato; percorsi medi e dislivelli irrilevanti;
MC (medie capacità tecniche) Piste ciclabili, facili sterrati,  strade asfaltate a bassa densità di traffico; percorsi lunghi e dislivelli  a volte anche impegnativi  ove necessita cmq un buon allenamento fisico.