DALLA BICI SI PUO’ SCENDERE….- 29/09/2013

RACE FOR THE CURE – DOMENICA 29 SETTEMBRE 2013

La Susan G. Komen Italia è un’organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato, che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno.   E’ il primo Affiliato europeo della “Susan G. Komen for the Cure” di Dallas, la più grande istituzione internazionale impegnata da oltre 30 anni in questo campo.

L’attività della Komen è rivolta ad un problema di grande rilevanza sociale, che direttamente o indirettamente entra in tutte le case. I tumori del seno rappresentano infatti le neoplasie maligne più frequenti fra le donne di tutte le età e la principale causa di morte nella popolazione femminile oltre i 35 anni.

La VII edizione della Race for the Cure di Bologna è in programma nei giorni 27-28-29 settembre 2013.
Come di consueto, la manifestazione sarà caratterizzata dalla corsa di 5km (competitiva e non competitiva) e dalla passeggiata di 2km, nel percorso che attraverserà il centro di Bologna e passerà sotto le Due Torri.

IL SIGNIFICATO DELLA MANIFESTAZIONE – L’evento si propone di raccogliere fondi, sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dellla prevenzione e sostenere le donne stanno combattendo o hanno superato la malattia invitandole a partecipare indossando una maglietta e un cappellino rosa come testimonianza positiva ed incoraggiamento.

ISCRIZIONI: Ai partecipanti che verseranno il contributo minimo di 10 euro di iscrizione sarà consegnata, fino ad esaurimento, la t-shirt ufficiale, la borsa gara con gli omaggi degli sponsor e il pettorale.  E per le “Donne in Rosa”, una t-shirt speciale ed una borsa omaggio dedicata solo per loro.

PARTECIPATE ALLA SQUADRA DEL CAI DI BOLOGNA  (3° ANNO CONSECUTIVO DI PRESENZA DELLA NS ASSOCIAZIONE);  prossimamente Vi comunicheremo aggiornamenti per l’acquisto del tagliando dell’evento !!!!

Race for the Cure, evento simbolo della Susan G. Komen Italia, è una corsa di solidarietà e di raccolta fondi della lunghezza di 5 km (con passeggiata di 2km) che si propone di esprimere solidarietà alle donne che si confrontano con il tumore del seno e di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione.    È una manifestazione unica e aperta a tutti, che ha la capacità di coniugare al meglio sport, divertimento, emozioni ed impegno sociale.

Caratteristica principale dell’evento è la presenza delle “Donne in Rosa”, donne che hanno affrontato personalmente il tumore del seno e che, per dimostrare un atteggiamento positivo con cui si confrontano con la malattia, scelgono di rendersi intenzionalmente visibili indossando una maglietta ed un cappellino rosa.

Negli Stati Uniti, dove è nata nel 1982 e dove si svolge in oltre cento città americane, la Race coinvolge ogni anno oltre un milione e mezzo di partecipanti e tanti personaggi pubblici, a partire dal Presidente degli Stati Uniti, starter d’eccezione nella corsa di Washington.

La Race for the Cure è arrivata in Italia nel 2000, a Roma e visto il successo  crescente ottenuto nel corso degli anni, la Race ha varcato i confini della Capitale per raggiungere anche Bari, Bologna e Napoli, per tre edizioni dal 2010 al 2012.   Madrina della manifestazione, praticamente da sempre, è l’attrice Maria Grazia Cucinotta, che presta generosamente il suo volto e la sua voce per le tante iniziative di promozione dell’evento.

INFO IN SEDE CAI