BORETTO – AL PIROPO’ – 22-23/06/2013

“C’era una volta un paesino…

…Comincia così uno dei film della serie Don Camillo e Peppone girati a Brescello.

Il nostro weekend nella provincia parmense sarà come un tuffo nel passato:  pedaleremo da Parma con un lungo anello che ci porterà a vedere i  piccoli paesi celebrati nelle storie di Guareschi, il glorioso Po e la reggia di Colorno; ritorno a Parma previsto nel tardo pomeriggio della  domenica.

Il percorso si snoda tra ciclabili asfaltate, argini con ghiaia, sterrato erboso e strade secondarie.

SABATO SERA si assisterà alla manifestazione pirotecnica sul fiume Po.

Albergo a Brescello con trattamento di mezza pensione in camere doppie e triple. (PRANZI AL SACCO)

 Difficoltà:  TC/TC;  Lunghezza totale: circa 110  km; Dislivello: irrilevante;  adatto per mountain bike o city bike con copertoni adeguati per strade miste.

OBBLIGO  LUCI  PER BICICLETTA E GILET CATARIFRANGENTE (va bene quello in dotazione delleautomobili)  !!!!!

VIAGGIO CON AUTO PROPRIE- ritrovo:  sabato 22/06 alle ore 07.00 parcheggio del Centroborgo;

VIAGGIO IN TRENO PER N. 12 PARTECIPANTI – ritrovo:  sabato 22/06 alle ore 07.00 stazione Centrale, piazzale Ovest; treno per Parma delle ore 07.28.

 QUOTA GITA     2,00  SOCI   CAI          10,00  NON SOCI CAI

(oltre a 47,00 euro, per spese vive di albergo a mezza pensione) + (20,60 euro per biglietto treno a/r)

Per partecipare alla gita occorre prenotarsi  presso l’accompagnatore   

e versare caparra confirmatoria di euro 40,00          ENTRO  venerdì  31 MAGGIO   2013  

N. 25  PARTECIPANTI  MAX  !!!      

Direttori di gita:  MAURIZIO FORNASINI  e  ANNA GRAZIA PALMIERI – (338/4371418 – mauriforna@gmail.com)

Riunione organizzativa: LUNEDI’ 17 GIUGNO 2013 – sede CAI – ore 21.00

 * E’ fatto obbligo a tutti i partecipanti di indossare il casco  e  portare camere d’aria di  scorta e kit di riparazione ed attrezzatura per piccoli guasti alla propria bici *  Il percorso potrebbe subire variazioni ad insindacabile giudizio dei direttori di gita * Portare lucchetto per bicicletta * L’accettazione dei partecipanti è ad insindacabile giudizio dei direttori di gita.

 
 

Scala difficoltà dei percorsi MTB  in conformità alle indicazioni del C.A.I.  (commissione  nazionale)

La difficoltà viene espressa con una sigla per la salita e una per la discesa, separate da una barra (/).  Alle sigle può essere aggiunto il segno +, se sono presenti tratti significativi con pendenze sostenute.  (Per “sconnesso” si intende  un fondo non compatto e cosparso di detriti; si considera “irregolare” un terreno non scorrevole segnato da solchi, gradini e/o avvallamenti)

TC

(turistico) percorso su strade sterrate dal fondo compatto e scorrevole, di tipo carrozzabile;

MC

( media capacità tecnica) percorso su sterrate con fondo poco sconnesso o poco irregolare (tratturi, carrarecce…) o su sentieri con fondo compatto e scorrevole;

BC

( buone capacità tecniche) percorso su sterrate molto sconnesse o su mulattiere e sentieri dal fondo piuttosto sconnesso ma abbastanza scorrevole oppure compatto ma irregolare, con qualche ostacolo naturale (per es. gradini di roccia o radici);

OC

(ottime capacità tecniche) come sopra ma su sentieri dal fondo molto sconnesso e/o molto irregolare, con presenza significativa di ostacoli.


 

Per il regolamento gite si deve intendere quanto indicato nelle normative pubblicate sul sitowww.ciclocai.bo

 

2013giugno22-23_cicloesc PIROPO