I COLORI DELL’AUTUNNO NELLA FORESTA CASENTINESE – MTB 01-02/11/2014

Ecco un’occasione per  vedere l’incredibile spettacolo del bosco che si accende dei colori autunnali, un immenso mare verde che all’improvviso esplode in un caleidoscopio di colori, dall’oro dei faggi alle quote più alte a tutte le sfumature del giallo, dal rosso e marrone nelle quote intermedie

Si tratta di un’escursione itinerante di due giorni con bagagli al seguito, studiata in modo da offrire due percorsi paralleli ma che spesso si incrociano: uno è esclusivamente su sentiero che richiede un po’ di capacità tecniche mentre l’altro è su sterrato che richiede  essenzialmente buona gamba.

Sarà l’occasione per provare a pedalare e spingere nel cuore del bosco, senza difficoltà tecniche vere e  proprie ma su sentieri comunque di un certo impegno sempre con l’opportunità di ricongiungersi con il gruppo che va su sterrato.

Partenza da Corniolo; Passo della Calla, Eremo di Camaldoli,  Badia Prataglia  dove soggiorneremo al Rifugio Carbonile (http://www.parks.it/ost/locanda.carbonile/)

Rifugio con ottima cucina locale,  ambiente spartano dotato di camerate;  adatto per gruppi rustici,  come noi… 🙂

2° giorno= Passo dei Lupatti, piana della Lama, Sasso Fratino, San Paolo in Alpe, Corniolo

DATI TECNICI

LUNGHEZZA: 1o giorno circa 37 km,  2o  giorno circa 35 km (per chi va per sterrato circa 40)

DISLIVELLO:  1o  giorno circa 1500m, 2o  giorno circa 1650m

QUOTA DI PARTENZA: 586 mt;  QUOTA MAX RAGGIUNTA: 1500mt;

GRADO DI PERCORRIBILITA’:  Strada bianca – sentieri con tratti  tecnici – strada asfaltata e alcuni tratti (brevi) di bici a spinta.

DIFFICOLTA’: su sentiero MC /BC, su sterrato tutto MC

CARTOGRAFIA: Carta del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi. Oppure la guida “in bici nel parco” edito dal Parco nazionale delle Foreste Casentinesi.

PORTARE LUCI PER BICI E FRONTALE !!!

 LOGISTICA:   Ritrovo h  08,00 a Corniolo, nel piccolo parcheggio vicino al Forno

vedere scheda allegata per altri dettagli

2014 novembre 1-2_Casentino-MTB