CASCATE DI LABANTE – 10/05/2015

Si tratta di un giro rilassante con curiose emergenze naturali, ideale da fare in primavera quando i prati della Val d’Aneva sono un tripudio di viole e primule.

Si parte dal Tiro a Segno di Vergato; saliremo per 4 km la strada asfaltata della valle dell’Aneva, dal nome suggestivo, passeremo davanti alla seicentesca casa torre di Mingoia e poco dopo ci inoltreremo nel fondo del torrente per raggiungere – con vari sentieri – la spettacolare cascata di San Cristoforo di Labante, acqua ricca di carbonato di calcio che realizza delle bizzarre forme di roccia, il noto travertino – detto in dialetto “spunga”. Molte case e chiese della zona sono costruite con questo materiale dall’aspetto caldo e morbido, già usato anche dagli etruschi della vicina Kainua per le loro tombe. Dalla cascata saliremo lungo gradevoli stradine alla località I Serretti e finalmente ci faremo una bella discesa freeride nel bosco, dove potremo osservare i suggestivi monoliti e, più avanti, verremo sorpresi dalla Tana del Paroletto, una enorme tetto/grotta nel pieno del bosco. Ritornati sull’asfalto risaliremo fino alla località della Finnocchia di Sotto dove vedremo la curiosa lastra di arenaria detta del diavolo, per poi discendere su sentieri fino a Vergato.

Percorribilità: In salita non ci sono difficoltà tecniche in quanto si percorrono sterrate e facili sentieri, con qualche breve tratto a spinta dovuto alla salita ripida. La discesa avviene su strade sterrate e sentieri scorrevoli, di cui uno è un divertente freeride che presenta alcuni passaggi tecnici OC – Difficolta: MC/BC+ ( vedi schema qui sotto riportato).

Lunghezza Km: 25; Dislivello: 800 mt; Tempo netto: 2,30 h; Impegno fisico: Medio; Bici consigliata: MTB/front;
Carta consigliata: carta escursionistica del Comune di Castel d’Aiano 1:25000

Ritrovo: ore 8.15 a Sasso Marconi – parcheggio della piscina comunale;
partenza ore 9.00 dal Tiro a segno di Vergato; rientro previsto alle 13,30 circa a Vergato (s.i.)

Costo gita € 2,00 SOCI CAI – gratuita SOCI GEMINI
Per partecipare alla gita occorre segnalare il proprio interesse all’accompagnatore
ENTRO VENERDI’ 8 MAGGIO 2015 – ( max 20 partec )

Accompagna: ALBERTO MONZALI (tel. 347-0021594 – halverman@libero.it )

E’ fatto obbligo a tutti i partecipanti di indossare il casco – protezioni consigliate

vedere scheda allegata: 2015 maggio 10 – Cascate Labante – MTB