ARGENTARIO dal 2 al 5/06/2016

Il Monte Argentario si protende nel Mar Tirreno davanti alle isole di Giglio e Giannutri con le sue spiaggie nascoste e i borghi marinari più famosi come Porto Santo Stefano.

Percorsi  impegnativi per dislivelli che richiedono adeguato allenamento ma di grande soddisfazione paesaggistica con un bel bagno finale !!

Giovedi: Attraverseremo parte della costa sud ovest. Passeremo per Porto Ercole, che accoglie le spoglie mortali di Caravaggio, con le sue belle costruzioni militari di diversi periodi: Forte Filippo, Forte Stanco e Forte Stella. Continueremo verso la costa, contemplando varie e incantevoli spiagge, alcune raggiungibili. Superata l’Isola Rossa andremo verso l’interno e raggiungeremo Porto Santo Stefano, con il porto e la Rocca Spagnola. Km 35 –  dsl. 600 mt. – MC/MC

Venerdi:  Andremo  nella  parte  est  del  promontorio,  visiteremo  Forte  Stella,  caratteristica  costruzione militare del XVI secolo, per poi raggiungere con una bella salita il punto più alto dell’Argentario, Punta Telegrafo (m. 635), fatta costruire da Napoleone Bonaparte per avvistare le navi inglesi e che si apre su un panorama della costa Toscana.  Rientreremo per una bella discesa. Km 30/35  – dsl 900 mt. –  MC/MC+

Sabato: Viaggio nel cuore del promontorio, nella parte più ricca di vegetazione. Raggiungeremo in sali ta Poggio Canaloni (m.595) passando per il convento dei Passionisti, fondato da S.Paolo della Croce, famoso per i suoi scritti spirituali, che qui visse 15 anni. Bellissimi panorami in discesa ci accompagneranno al Tombolo della Giannella. Km 35-  dsl 700 mt – MC/MC+

Domenica: Giro più tranquillo, con poche difficoltà. Attraverseremo la lunga spiaggia della Feniglia, con magnifici pini marittimi, Ansedonia, con le sue belle e lussuose ville, e raggiungeremo poi, per una visita guidata, l’Oasi del lago di Burano, un tempo riserva di caccia, ora del WWF. E’ una laguna bellissima e intatta, con macchia mediterranea. Infine, rientro a Orbetello e, nel pomeriggio, partenza per Bologna. Km  45 circa – dsl 200 mt. – TC/TC

Costo gita  €  2,00  SOCI   CAI   –    €   29,00  NON SOCI CAI  (5+24,00)

(+ spese vive soggiorno e viaggio)

Per partecipare alla gita occorre segnalare il proprio interesse all’accompagnatore

e versare caparra confirmatoria di euro 60,00 (bonifico bancario) entro il 30/04/16

 Accompagnatore:  IVAN FERRETTI    –  ( 348-4464534      i.ferretti@libero.it  )

 RIUNIONE  ORGANIZZATIVA:  GIOVEDI’ 26 MAGGIO 2016 – ore  21.00 – sede CAI

vedere scheda informativa:  2016_dal 2 al 5 giugno_Argentario- MTB