ENGADINA 7-8-9-10 LUGLIO 2016

Itinerario ad anello in quattro tappe a cavallo fra Italia e Svizzera sui sentieri dei contrabbandieri e attraverso l’impressionante Val d’Uina

Le vie del contrabbando hanno contribuito, sebbene infrangendo bandi e leggi, a interrompere il secolare isolamento di montagne e villaggi “irraggiungibili”.

Sentieri d’alta montagna, alpeggi, strade di fondovalle e borghi che preservano tradizioni ancora vive: un percorso spettacolare dal primo all’ultimo metro.

Percorso misto esclusivamente per MTB (2 lunghi tratti a spinta in salita e uno in discesa) con altimetria impegnativa che presenta tratti di asfalto, ciclabili, sentieri a spinta adatto ad un ciclista allenato e dotato di spirito di avventura.

Itinerante con bagaglio al seguito (suggerito zainetto o borsetto, no borse laterali).

COSTI:  170,00 euro circa (da gestirsi in cassa comune) per mezza pensione in rifugi/ostelli comprensiva della gratuità dell’accompagnatore.

RITROVO:   GIOVEDI’ 7 LUGLIO – ore 12.30  stazione di Spondigna  (VIAGGIO CON AUTO PROPRIE)

Costo gita  €  2,00  SOLO  SOCI   CAI     (+ spese vive di albergo e viaggio, di cui  sopra)

 Per partecipare alla gita occorre segnalare il proprio interesse all’accompagnatore e versare una caparra confirmatoria di 70,00 euro

ENTRO  2 MAGGIO  2016 – serata della riunione organizzativa ore 21:00

NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI: 20

Info: Elisabetta Sazzini (s.elisabetta@yahoo.it )

vedere scheda per modalità partecipazione ed ulteriori dettagli: 2016_luglio dal 7 al 10_ENGADINA_mtb